RSS

La 500 e l’uncinetto

ven, feb 5, 2010

Curiosità

fiat-500-lana

Le mie grandi passioni.
La 500 lo è da sempre, è stata la mia prima auto, ed è ancora lì, che riposa in garage.
L’amore per l’uncinetto mi accompagna da quando ero bambina, e osservavo la mamma e la nonna intrecciare fili colorati.

Giusy Marchetti, ha unito queste due passioni e ha ricoperto, con 11 metri di lana Mondial, una 500 F del 1970.
Il nome dell’opera è “Mi ritorni in mente” ed è in mostra fino al 27 febbraio  alla galleria d’arte contemporanea di Brescia.

via

, , , ,

This post was written by - who has written 194 posts on iKnit

  • Giusy Marchetti

    Nel 2001 ho iniziato a lavorare all’ uncinetto dopo tanti anni di ricerca artistica e l’anno scorso il mio gallerista mi ha proposto di fare la Ferrari all’ uncinetto ma a me non piaceva quindi ho proposto la 500 e cosi tra l’idea e il risultato sono passati circa 7 mesi di tempo x presentare la 500 all’ uncinetto alla Fiera d’arte di Verona il setttembre scorso. Mi rilasso a lavorare all’ uncinetto xè poi si possono creare opere d’arte contemporanee ,ho voluto recuperare una tradizionale tecnica femminile del passato x affermare la mia indipendenza e x recuperare filati di scarto e x imbottire recupero cellophane di scarto.

  • Mauro Mottinelli

    Le mie profonde congratulazioni, un abbraccio.
    mauro mottinelli

  • Angelisa Leonesio

    Sempre una ri-scoperta..in ogni tua opera!!!
    arrivederci a presto. angelisa